FESTIVAL MUSICA GNAOUA

Festival Musica Gnaoua (Essaouira | Marocco)

COSA

Festival Gnaoua (Essaouira Marocco)

Il magico Festival Gnaoua di Essaouira!

Ogni anno, la suggestiva città marocchina di Essaouira ospita il Festival Internazionale di Musica Gnaoua e Musiche del Mondo. Un’ esperienza sensoriale a 360 gradi in cui elementi della tradizione musicale africana (sub-sahariana) si fondono  con elementi di altre culture dando vita a uno spettacolo unico nel suo genere. E’ così che jazz, rock e musica contemporanea sperimentano nuovi ritmi e nuove energie difronte a un pubblico sempre più vasto che ha recentemente raggiunto punte di 400.000 spettatori. Teatro, danza e spettacoli folklorici completano e arricchiscono l’evento oramai giunto alla sua 15esima edizione.

Pat Metheny, Paolo Fresu, Ramon Valle, Lenine e Stefano di Battista sono solo alcuni dei grandi musicisti internazionali che nel corso di questi ultimi anni si sono alternati sul palco del Festival, nella magica atmosfera di piazza Moulay el Hassan, con i maalem più virtuosi di tutto il Marocco.

La musica degli Gnaoua è ipnotica e misteriosa!

Discendenti degli schiavi provenienti dall’Africa occidentale (Sudan, Mali e Guinea), gli Gnawa, integrandosi, fondarono confraternite e attraverso di esse, mossi da un sentimento di profonda fratellanza, il relativo culto, mix di elementi africani e arabo-berberi. I maalem, maestri cerimonieri del culto, accompagnati dal suono del sintir o guembrì (un caratteristico basso a tre corde), dall’inconfondibile battito dei crotales (nacchere metalliche) e dai tamburi di pelle di capra intonano litanie tra il sacro e il profano … canti in arabo dialettale dal ritmo ossessivo. Melodie pentatoniche e ritmi sincopati accompagnati da frenetiche danze e battiti di mani.

Sul finire degli anni ’60, comunità hippy, artisti e musicisti da tutto il mondo cominciarono a visitare la città di Essaouira in cerca di nuove energie e dimensioni artistiche-spirituali. Fu così che Rolling Stones, Frank Zappa, Robert Plant, Sting, Cat Stevens e Jimi Hendrix (che nel comporre “Castle in the sand” pare si sia proprio ispirato all’antica Mogador), inaugurarono quell’esaltante processo di contaminazione musicale che negli anni successivi gettò le basi per la nascita del Festival Gnaoua.

[nota]

L’ingresso ai concerti nelle principali location del Festival (Moulay Hassan e Méditel) sono gratuiti. Chi volesse tuttavia avere un posto in “prima fila” o assistere ai cosiddetti “Intimist Concerts” può acquistare i relativi Festival Pass (1/4 giorni) e i biglietti on line nel sito ufficiale o direttamente in città al Festival Boutique.

Per il programma definitivo e maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il sito:

http://www.festival-gnaoua.net

 

DOVE

Essaouira, con i vicoli e le piazze pittoresche, la luce brillante e l’atmosfera tranquilla, che hanno attratto pittori, scultori e altri artisti nel corso degli anni, costituisce uno sfondo ideale e suggestivo per il Festival di Musica Gnaoua.

180 km a sud-ovest di Marrakech, la città è un antico villaggio berbero affacciato sull’oceano Atlantico.

Già Mogador (“la ben disegnata”), fondata dai cartaginesi, scalo strategico su le rotte del Golfo di Guinea, riconquistata dai berberi, poi romana (annessa alla provincia della Mauretania tingitana per l’estrazione della porpora dal gambero murice), araba ed enclave portoghese nel tardo XV secolo, da sempre la città ha assorbito, fuso e custodito nel cuore della sua Medina una importante tradizione multiculturale capace di conferirle quel carattere cosmopolita di cui ancora gode.

Essaouira si è guadagnata nel tempo molti soprannomi: “La perla dell’Atlantico”, “La bella addormentata” o “La città dei venti”.

Dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, mantiene la magia e l’autenticità di una terra persa nel tempo … ultima città fortificata bagnata dall’Atlantico, le cui case ricordano i paesi bianchi dell’Andalusia.

In occasione del Festival di Musica Gnaoua, Turismo in Musica e Aretina Tours organizzano tour di gruppo e viaggi su misura in Marocco  per darvi la possibilità di vivere al meglio questo Festival straordinario nella magica atmosfera della città di Essaouira.

Contattaci subito senza impegno per un preventivo!

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento